Favole della saggezza all'Orto Botanico di Napoli

Otto spettacoli tratti dai capolavori della letteratura universale per ragazzi per tutti i week end, da sabato 14 settembre fino a domenica 17 novembre (dalle ore 10.30)

Tornano in autunno, da sabato 14 settembre (e per tutti i prossimi week end, fino a domenica 17 novembre) le Fiabe all'Orto Botanico di Napoli. "Favole della saggezza", il titolo di questa edizione programmata, con otto titoli selezionati tra i capolavori della letteratura universale per l'infanzia e la gioventù (da Pinocchio, ad Alice, il Magico Pifferaio, Peter Pan, il Mago di Oz) per il diciottesimo anno de La Scena Sensibile, rassegna di teatro per le giovani generazioni. "Iniziamo con un nuovo allestimento - sottolinea la regista e curatrice Giovanna Facciolo - intitolato proprio "Le favole della saggezza" dedicato ad Esopo, Fedro e La Fontaine per festeggiare adeguatamente i diciotto anni della nostra rassegna, che introduce da quest'anno alcuni elementi di novità, come il doppio spettacolo, uno da palco, che viene messo in scena alle 10.30 in uno spazio allestito alle spalle del Castello in una delle aree più antiche del parco e un altro alle 11 itinerante nei vari spazi nell'Orto". Una formula diversa che amplia l'offerta di teatro per grandi e bambini, insieme spettatori di vari percorsi di spettacolo ambientati negli spazi del bellissimo Orto napoletano, capaci di porre in immediata relazione le bellezze naturali del luogo, raro polmone verde nel cuore del capoluogo metropolitano, con esempi mediati dalla straordinaria produzione letteraria per ragazzi.  Le Fiabe all'orto Botanico è un progetto stabile ideato dall'Associazione I Teatrini e dall'Università degli Studi "Federico II", per la direzione artistica di Giovanna Facciolo e l'organizzazione generale di Luigi Marsano, realizzato in collaborazione con la Regione Campania e con il Comune di Napoli nell'ambito dell'Estate2013.
Si inizia sabato 14 settembre 2013, alle ore 10.30 (repliche fino a domenica 29) con Le favole della saggezza per la drammaturgia e regia di Giovanna Facciolo, con Adele Amato de Serpis e Melania Balsamo, musiche eseguite dal vivo da Pasquale Benincasa, maschere e oggetti di scena di Marco Di Napoli.

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/22610

booking
ristorante la giara
eventi
Logo World Hotels
logo Prestige Hotels
Consorzio Napoli Bay of Excellence